24 giugno 2020

Proteggere la pelle dal sole: consigli per il mare e per la città

Come proteggere la pelle dal sole durante il giorno?

Con l'arrivo dell'estate si ripresenta il più classico degli interrogativi: come proteggere la pelle dal sole? In realtà l'ideale sarebbe iniziare a prepararsi tempo prima, il discorso vale per tutti, ma soprattutto per le persone che hanno la pelle molto chiara e che sono propense a scottature o eritemi. Proteggersi dalle lunghe esposizioni solari è necessario anche per evitare i danni che possono essere causati dall'invecchiamento cutaneo fotoindotto.

Come proteggere la pelle dal sole: prodotti per la protezione della pelle

Un paio di mesi prima di andare al mare si possono ad esempio iniziare ad assumere degli** integratori solari** che contengono sostanze antiossidanti al fine di stimolare le difese naturali della pelle. Negli integratori possono anche essere contenute le vitamine A, C, E e il betacarotene che in natura si trova soprattutto nei frutti di colore arancione e anche in peperoni e carote. Non bisogna poi dimenticare che gli integratori vanno abbinati ad un'alimentazione equilibrata.

Quando inizia la vacanza, e quindi il periodo prolungato di esposizione, è necessario applicare sul corpo e sul viso delle protezioni solari che possono essere alte o medie a seconda del fototipo. In realtà le protezioni solari dovrebbero essere applicate anche in città, prima del trucco. In commercio si trovano anche cosmetici specifici come fondotinta o creme colorate che contengono anche la protezione dai raggi UV. Un esempio è la crema colorata per pelli miste protezione 30.

Come proteggere la pelle dal sole: le funzionalità dei filtri

Ecco come proteggere la pelle dal sole scegliendo il giusto filtro di protezione. I filtri solari delle protezioni si distinguono in:

  • alto (50+)
  • medio (20/30)
  • basso (10)

Scopri la selezione di Solari in offerta su farmafamily.it

I primi giorni in cui ci si espone al sole si deve usare una protezione con un filtro alto, poi si può scendere gradualmente nei giorni successivi, ma solo se le pelle si abbronza senza problemi. Per anziani, bambini, donne incinta e per chi ha la pelle chiara è invece consigliabile sempre una protezione 50+.

I solari in crema sono i migliori perché creano un filtro omogeneo mantenendo costante il fattore protettivo. I solari per il corpo sono disponibili per ogni tipo di pelle da secca a normale a mista.

Gli spray sono sicuramente più pratici, il prodotto si spalma più facilmente ma non garantiscono la stessa protezione delle creme sono quindi più adatti in un momento successivo quando la pelle è già abbronzata. Gli oli sono invece perfettamente spalmabili, ma anche questi assicurano una protezione minore delle creme e non sono indicati per il viso.

Dopo l'esposizione al sole è importante usare prodotti doposole calmanti e rinfrescanti.

Segui il nostro blog per rimanere sempre aggiornato


Ultimi articoli

16 luglio 2020

7% EXTRASCONTO SALDI WEEK 16 e 17 Luglio

SALDI PRE WEEK

**Giovedì 16 e Venerdì 17 Luglio Farmafamily continua le promozioni e ti riserva il 7% di EXTRASCONTO valido su tutto il catalogo. Su ordine superiore...

24 giugno 2020

Proteggere la pelle dal sole: consigli per il mare e per la città

Come proteggere la pelle dal sole durante il giorno?

Con l'arrivo dell'estate si ripresenta il più classico degli interrogativi: come proteggere la pelle dal sole? In realtà l'ideale sarebbe...

20 giugno 2020

Come prepararsi all'estate

L'arrivo della bella stagione va a braccetto con la voglia di libertà, soprattutto fisica, che si manifesta essenzialmente nel disfarsi delle costrizioni degli indumenti più formali per “mettersi a nudo”,...